Un team di esperti

Specialista in Diabetologia
Dottorato di ricerca in Biotecnologie cliniche e sperimentali nelle malattie delle vene e dei linfatici.

Dott. Manfredi Mancone
Specialista
Dott. Manfredi Mancone

Specialista in Chirurgia generale
Dottorato di ricerca in Biotecnologie cliniche e sperimentali nelle malattie delle vene e dei linfatici.

Dott.ssa Angela Della Corte
Specialista
Dott.ssa Angela Della Corte

Chirurgo vascolare ed endovascolare
per vascolarizzazioni estreme

Dott. Enrico Cappello
Chirurgo
Dott. Enrico Cappello

Specialista in chirurgia vascolare

Dott. Michele Di Lorenzo
Specialista
Dott. Michele Di Lorenzo

Specializzanda in chirurgia generale

Dott.ssa Guerniero Raffaella
Specializzanda
Dott.ssa Guerniero Raffaella

Podologo

Dott. Domenico D'Acunzi
Podologo
Dott. Domenico D'Acunzi

Podologo
Master in posturologia clinica.

Dott. Antimo Cantiello
Podologo
Dott. Antimo Cantiello

Infermiere

Dott. Andrea Oscar Gambardella
Infermiere
Dott. Andrea Oscar Gambardella

Operatore Socio Sanitario

Antonio Sibilio
Operatore Socio Sanitario
Antonio Sibilio

I collaboratori professionali esterni, medici diabetologi, chirurghi, infettivologi, angio-radiologi, infermieri, podologi, tecnici ortopedici, con specifiche competenze, di cui si avvale l'ambulatorio sono cordinati e guidati dal Prof. F. Campitiello.

Conosci il Dr. Campitiello

Ridurre il numero di amputazioni maggiori è possibile con l'intervento di personale sanitario specificamente formato

L’impatto della malattia del piede diabetico sulla vita delle persone è devastante. In molti casi, l’ulcera è un evento centrale che porta ad una progressione di risultati disastrosi. Queste complicazioni non solo rappresentano, una grande tragedia personale per ogni malato con costi enormi per i pazienti affetti da diabete e le loro famiglie, ma anche un notevole onere finanziario per la Sanità e per la società in generale. Lo spettro delle lesioni ai piedi è strettamente dipendente dalle differenti condizioni socio economiche, e dall’adesione agli standard di cura.

L'ulcera non nasce difficile ma lo può diventare, se mal curata